Out of stock

La Madre di Consolazione a Piazza Armerina

Il volume – partendo dagli studi preliminari sulla Madre di Consolazione a Piazza Armerina, il cui restauro ha dato l’input per la ricerca – svolge un’analisi sistematica del vario articolarsi in Sicilia di un fenomeno di grande impatto quale fu la diffusione della cultura postbizantina seguita alla caduta di Costantinopoli del 1453.
I saggi: Maria Katja Guida, La Madre di Consolazione a Piazza Armerina; Francesca Campagna Cicala, Madonne italo-cretesi tra Messina e Siracusa; Gaetano Bongiovanni, Note per un catalogo delle icone post-bizantine nella Sicilia occidentale.

COD: (978) 88 89525 395 Categorie: ,

 38.00

Esaurito

Descrizione

La Madre di Consolazione a Piazza Armerina e altre icone postbizantine in Sicilia

Maria Katja Guida, storica dell’arte e funzionaria presso la Soprintendenza BB.CC.AA. di Messina, è autrice di saggi e schede in miscellanee oltre ad aver pubblicato il catalogo della mostra La Madonna delle Vittorie a Piazza Armerina dal Gran Conte Ruggero al Settecento (2010), Le icone postbizantine in Sicilia. Secoli XV-XVIII (2014), Arti al centro. Ricerche sul patrimonio culturale della Sicilia centrale 1861-2011 con P. Russo (2015), La cultura artistica del Duecento nella Sicilia centrale (2018), La Madre di Consolazione a Piazza Armerina e altre icone postbizantine in Sicilia (2018), Conversazioni d’arte in Sicilia: quaderno delle giornate di studio con S. Lanuzza (2018), Gli affreschi della chiesa dei Quattro Santi Dottori a San Marco d’Alunzio. Cultura artistica e restauro con Davide Rigaglia (2021).

Informazioni aggiuntive

Peso 400 g
Dimensioni 22 × 22 × 2 cm
Autori

Maria Katja Guida

Formato

Paperback

Lingua

Italiano

Pagine

144

Editore

Edizioni Magika

Anno di pubblicazione

2019

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La Madre di Consolazione a Piazza Armerina”