Out of stock

Allegoria greca

Allegoria greca. Dipinti di Giacomo Conti per il Circolo della borsa e il Teatro Santa Elisabetta-Vittorio Emanuele

Il volume ripercorre la vita e l’attività artistica di Giacomo Conti, uno dei maggiori pittori messinesi vissuto nell’Ottocento.
Sono riportati documenti inediti, frutto delle pazienti ricerche del figlio del pittore, che lasciano intravedere gli aspetti più esemplari legati alla qualità della committenza, ai soggetti preferiti, ai meccanismi di formazione dei giovani artisti.
Grazie all’analisi delle decorazioni per il Teatro Santa Elisabetta, poi Vittorio Emanuele, emerge un quadro sociale e artistico che riconosce alla arti figurative un ruolo significativo nella gestione del potere dell’élite borghese.
Seguace consacrato della tradizione classicista e raffaellesca, Giacomo Conti rappresenta il modello di quella categoria di pittori considerata un tempo dagli studiosi longhitani “il ramo secco dell’arte italiana”. Le ricerche moderne tuttavia hanno finalmente riscattato questo genere con interessanti risvolti metodologici, collocando la pittura accademica e storica nella giusta dimensione culturale dell’Italia ottocentesca.

COD: (978) 88 89525 562-1 Categorie: ,

 22.00

Esaurito

Descrizione

Luigi Giacobbe, è specializzato in Storia dell’Arte presso l’Università di Siena dove frequenta la Scuola di Dottorato “Logos e Rappresentazione. Studi interdisciplinari di Letteratura, Estetica, Arti e Spettacolo”. Ha scritto alcuni saggi sull’arte siciliana, in particolare sulla pittura del Settecento e dell’Ottocento. Ha redatto voci bibliografiche e biografiche per: La pittura in Italia. Il Settecento (Milano 1989); The Dictionary of Art (London 1996); Pittori e pittura dell’Ottocento italiano. Dizionario degli artisti (Novara 1997-1999).

Informazioni aggiuntive

Peso 200 g
Dimensioni 17 × 24 × 2 cm
Autori

Autori vari

Formato

Paperback

Lingua

English, Italiano

Pagine

160

Editore

Edizioni Magika

Anno di pubblicazione

2022

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Allegoria greca”