Salvatore De Pasquale da Messina

28.00

Salvatore De Pasquale da Messina. Prima ricognizione critica delle opere

Con la Prefazione di Gioacchino Barbera
e un saggio critico di Francesca Campagna Cicala

Il libro si pone l’obiettivo di riscoprire e storicizzare l’interessante figura di Salvatore De Pasquale, pittore messinese attivo nella prima metà del Novecento e abile osservatore dei fermenti che in quei decenni caratterizzarono la scena artistica italiana. Dal Post impressionismo al Liberty, dal Futurismo alla pittura figurativa tipica del ‘ritorno all’ordine’ degli anni Venti e Trenta, De Pasquale tutto assorbì, adattando le varie sfaccettature al suo talento disegnativo cristallino e impeccabile. Fu un uomo dal carattere gioviale ma al tempo stesso inquieto e schivo, non amava partecipare ai convegni mondani ma spese il suo tempo a visitare le maggiori città d’arte europee. In un lungo soggiorno veneziano, tra il 1925 e il 1928, affinò e aggiornò il suo repertorio sugli stilemi della coeva pittura déco, divenendone un interprete fedele.

ISBN (979) 1280805065

Pre ordina qui la tua copia, la riceverai in anteprima, con consegna il giorno dell’uscita, insieme a un omaggio dell’editore.

500 disponibili

Lista promemoria
Lista promemoria

Descrizione

Andrea Italiano è nato a Barcellona Pozzo di Gotto dove vive e lavora.

Si è laureato al DAMS di Palermo con la prof.ssa Teresa Pugliatti. Ha pubblicato le raccolte poetiche Guerra alla tonnara (2011) e Solo l’uomo (2016) e nell’ambito della saggistica d’arte: Caravaggio in Sicilia. L’ultima rivoluzione (2013), Novara d’arte (2014), L’arte con i miei occhi (2015), La Basilica di San Sebastiano in Barcellona (2016), Filippo Jannelli 1621-1696 (2017), Straordinari (2018), Sulle tracce di Caravaggio. Alonzo Rodriguez “principe dei pittori messinesi” (2020).

Informazioni aggiuntive

Peso 468 g
Dimensioni 24 × 17 × 3 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

You may also like…