Editore e Fotografo

ALESSANDRO MANCUSO

“L’editoria, la fotografia per l’arte e la continuità delle Edizioni Magika”

Nella Sicilia sempre alla ricerca dei 15 minuti di modernità, esitante e fievole, l’ampliamento dell’attività imprenditoriale di Alessandro Mancuso nel campo dell’editoria per le arti visive ha costituito, già a partire dal 2004, un vero e proprio avvenimento.
E chi è Alessandro Mancuso? Forse in primo luogo un fotografo, un tecnico accanito, la cui passione ha unito periodi storici, luoghi e generi disparati, iniziata dal wedding e approdata all’advertisement prima, e alla documentazione delle meraviglie italiane, dal Medioevo al Barocco, dopo. [continua]

Professionalmente attivo dal 1987 in campo fotografico, nel 2004 Alessandro Mancuso sviluppa il nucleo editoriale di indirizzo artistico grazie all’intuizione e al sostegno lungimirante di Katia Giannetto dando vita, insieme alla storica dell’arte, a Edizioni Magika che, partendo dalla Sicilia, raccoglie riscontri di mercato e palesi riconoscimenti culturali; sono ampliati progressivamente i servizi per l’editoria e per il turismo culturale: dalla progettazione e realizzazione di contenuti in ambito librario, alle catalogazioni fotografiche sistematiche (dal Museo Regionale di Messina ai Palazzi Abatellis di Palermo e Bellomo di Siracusa, dal Castello Ursino di Catania alle innumerevoli collezioni private dell’Isola) fino alla progettazione di contenuti digitali in rete.
Grazie alla pubblicazione dell’opera “Il Simbolismo nella pittura europea” (Teresa Pugliatti, 2015 e 2017) la casa editrice varca i confini dell’Isola e amplia la rete di studiosi d’eccellenza.

«Competere con gli algoritmi dei social media? No, non sono sempre funzionante e pronto all’uso, sempre connesso e reperibile, sempre col sorriso istituzionale. Non faccio un business plan per decidere se conviene o meno pubblicare un libro di cui mi sono già innamorato e il sole della mia Sicilia, sempre nel cuore, non mi permette di resistere un’intera giornata illuminato solamente dalla luce di un monitor. Non vivo e lavoro in un sistema dove tutto ha uno scopo e tutto dev’essere necessariamente pianificato, tantomeno vivo e lavoro tra i campi di un foglio Excel.
Pazienza e perseveranza ritengo siano le caratteristiche necessarie che permettono a un professionista di raggiungere risultati concreti sulla lunga distanza».

Disponiamo di un grande archivio in formato digitale relativo a immagini d’arte, composto di alcune decine di migliaia di fotografie e in costante aggiornamento, frutto della pluridecennale attività di Alessandro Mancuso. Esso costituisce un patrimonio fondamentale sia per la valorizzazione delle opere d’arte – vuoi con pubblicazioni vuoi con mostre – sia per il loro studio. La qualità delle campagne fotografiche e la digitalizzazione con scanner a tamburo dei diacolor è la cifra dell’attenzione alla qualità realizzativa.
Attualmente si sta procedendo alla digitalizzazione sistematica della collezione Mancuso per renderla disponibile su questo sito.

Il più venduto

PITTURA MEDIEVALE IN SICILIA

Un libro di Francesca Campagna Cicala

Questo importante contributo alla nostra comprensione di capolavori della storia dell’arte mette alcune delle opere più famose al mondo, insieme ad altre meno note, sotto la lente di ingrandimento di Francesca Campagna Cicala tracciando un profilo delle manifestazioni pittoriche che si sono svolte in Sicilia dal XII fino al XV secolo. Un libro elegante e colto in cui la passione dell’Autrice traspare in ogni rigo.

Book Store

News & Upcoming books releases

Novità e prossime pubblicazioni

Aprile 2022

Andrea Italiano

Salvatore De Pasquale da Messina

Prima ricognizione critica delle opere

Il libro si pone l’obiettivo di riscoprire e storicizzare l’interessante figura di Salvatore De Pasquale, pittore messinese attivo nella prima metà del Novecento e abile osservatore dei vari fermenti che in quei decenni caratterizzarono la scena artistica italiana.
Dal Post impressionismo al Liberty, dal Futurismo alla pittura figurativa tipica del ‘ritorno all’ordine’ degli anni Venti e Trenta, De Pasquale tutto assorbì, adattando le varie sfaccettature al suo talento disegnativo cristallino [continua]

Settembre 2022

Francesca Campagna Cicala

Jan van Houbracken pittore fiammingo

A partire da Susinno, van Houbracken è considerato discepolo di Pieter Paul Rubens con il quale il pittore sarebbe disceso in Italia da Anversa, dopo un probabile alunnato presso Matthias Stomer. L’indeterminatezza delle biografie tracciate dagli storici come la fortuna delle sue opere, lasciano ancora forti dubbi sulla rilevanza dell’attività messinese o siciliana di Jan van Houbracken, probabilmente dovuta anche a un periodo piuttosto breve di permanenza in Sicilia. [continua]

Ideas & Inspiration

BLOG

Professional photos & Portraits

FOTOGRAFIA AZIENDALE

109 press

Mancuso, il gioco delle coppie

“Un meraviglioso album di sguardi che racconta le varie sfaccettature della coppia…” [continua]

L'Avvenire

Così Mancuso documenta le collezioni

“Ci sono opere che conosciamo solo attraverso i libri. Musei che visitiamo sfogliando cataloghi e manuali d’arte.” [continua]

Messina Today

Haratin

“Una riflessione sugli Haratin di origine nera, sulle discriminazioni locali e sul concetto di schiavitù per nascita.” [continua]

“Seguendo la lezione di Enzo Sellerio, ha dispiegato il suo sguardo fotografico quasi fosse un viatico per accompagnarlo nel suo viaggio sentimentale per la Sicilia” [continua]

Siamo ben lieti di esaminare le vostre proposte editoriali, tuttavia, prima di inviarci del materiale, è importante che vi facciate un’idea dei libri da noi pubblicati e di ciò che più facilmente possiamo prendere in considerazione: date un’occhiata al nostro catalogo.

Una vita per l'arte

Alessandro Mancuso – Fotografo dei beni culturali